Se continui a navigare per questo sito web, accetti l'uso di cookies.

Torna alle Guide

Duelli Senza Fato:

In questa guida andremo a spiegare brevemente come funziona il famoso Automastering ossia quell'occasione in cui due o più Pg si vogliano affrontare senza la presenza di un fato (per un motivo od un altro).
L'automastering consente a due player di poter "esitare" le proprie azioni dando esito positivo o negativo della cosa. Questo quindi risulta essere una tipologia di gioco per player ESPERTI, CAPACI e COERENTI, soprattutto coerenti con se stessi e con gli altri, nonché in grado di accettare esiti che non siano dati da un fato imparziale.

1. Cosa serve per l'automastering?
Le uniche cose che servono sono capacità di role, coerenza, conoscenze della Tempistica d'Azione e sapersi adattare alle situazioni. Bisogna saper valutare le azioni dei propri avversari come se si fosse un fato e quindi avere delle capacità molto similari a quelle di un Signore della Sorte: imparzialità.

2. Come viene strutturato il duello?
Molto semplicemente il duello consisterà in un continuo scambio di azioni in cui il Pg A, nella propria azione, includerà una sintetica descrizione di ciò che accade all'attacco di B, così come B farà per A, in un costante alternarsi di azioni-valutazioni.

Pg A: Attacca
Pg B: Descrive quello che accade e si Difende
Pg A: Descrive quello che accade e Attacca nuovo
Pg B: Descrive quello che accade e Attacca a sua volta...

...etc.

Questo è come funziona solitamente la turnistica in un duello automasterato dai Pg. Chiaramente l'imparzialità e la capacità di valutare il tipo di azione sta alla base dell'esito che viene dato e, ovviamente, si preferisce che i Pg si diano l'un l'altro la possibilità di attaccare anziché essere troppo fiscali nelle valutazioni.

3. Cosa viene valutato per il buon esito della propria azione?
Le stesse cose che vengono valutate da un Fato: coerenza, buona azione descrittiva, statistiche fisiche dei contendenti, ambiente circostante e situazione in cui ci si trova.

4. Si possono togliere Punti Ferita od uccidere/catturare un Pg?
I punti ferita NON possono essere tolti in questa modalità, pertanto attacchi pericolosi o che potrebbero ferire l'avversario non dovranno mai riuscire totalmente, salvo per ferite superficiali e irrilevanti.
Inoltre NON SI PUO' uccidere o catturare un Pg in questa modalità, in quanto l'influire sulla vita di un altro player risulta sempre compito di un Signore della Sorte. In caso si possono aprire dei mini esiti, ma ci deve sempre essere ACCORDO tra le parti in quanto i sotterfugi per poter uccidere o catturare una persona non vengono tollerati sia dalla Gestione che dai Signori della Sorte e possono portare a penalizzazioni sia ON Game che OFF Game.

5. Si devono mantenere i turni Preparazione per utilizzare le skill?
Sì e no. Di norma la regola impone che bisogna sempre utilizzare i turni di Preparazione, ma previo accordo tra le parti contendenti, se vogliono rendere il duello più avvincente, possono anche SOLO IN QUESTO CASO non utilizzare i turni concentrazione per attivare una skill.

Solitamente questa forma di duello viene utilizzata in via del tutto amichevole e pertanto in contesti in cui si eseguono mosse poco pericolose e volutamente non volte a ferire l'avversario.




Guida Precedente | Guida Successiva